Recensioni
Recensioni
Profilo
Mappa
  • Giudizio Globale:
    Commenti
    1. raffaele

      E SE RIAPRISSE TUTTE LE SERE CON UN NUOVO GESTORE E CHEF CON 19 ANNI ALLE SPALLE???????
    2. anna maria anna M.

      La puntata di “Ti ci porto io” su La7 di domenica scorsa era dedicata alla Romagna ed è stata girata anche presso questo agriturismo, così, oltre ad aver visitato la loro cucina, dove hanno mostrato come si fanno i “sabadoni” (nome che Vissani storpiava sempre in “sabatoni”, e vabbè…), il titolare Loris Tellarini ha proposto un’anteprima dei: “Lom a merz” con cui un tempo si annunciava l’arrivo della primavera auspicando un raccolto abbondante.

      All’Agriturismo saranno due le serate dedicate a questa tradizionale manifestazione romagnola:

      – venerdì 2 e sabato 3 marzo
      …informazioni e programma qui:

      http://www.celticenturioni.it/index.asp?id=3&ln=ita

    3. 3pix S.

      Ciao a tutti, se volete sapere di piu riguardo questo bellissimo agriturismo potete visitare #
      Buon appetito a tutti!
    4. morè

      E Attila. No, dico, Attila. Senza gli Unni, oggi non potremmo citare l’omonima opera cinematografica e declamare il famoso acronimo del nome del condottiero quando si rivolge al centurione romano:
      “A” come atrocità
      doppia “T” come terremoto e tragedia
      “I” come ira diddio
      “L” come laco di sangue
      e “A” come adesso vengo li e ti spezzo le corna.

      Insomma… è una dimenticanza mica da poco, Attila.

    5. rudy

      e che vuoi fare…bisognerà pur sopportarli questi Etruschi, Celti … e Centurioni
    6. ametista

      Oggi va che se non hai discendenze celtiche non sei nessuno.

      Me lo diceva anche la pernice scozzese….

    7. rudy

      Ok d’accordo.
      Ma pure da qui son passati, sti Celti, poi son arrivate le centurie…
    8. rudy

      L’unico appunto che faccio io invece è che il nome è un po’ scarno e poco marziale, avrei preferito chessò…Celti Centurioni Eruli Cesari Goti.

      o ma che suocera sei! ti va mai bene niente…
      poi insomma vorrei un certo rispetto per il mio piccolo e tenero primo post del lontano 2005, oh!

    9. sirio

      L’unico appunto che faccio è che vedo che a distanza di un anno e mezzo da quando ho scritto io il menu è esattamente lo stesso…..
      Tutto buono per carità ma una variazione ogni tanto??
    10. MCREADY

      Un gran bell’agriturismo!
      Non semplice da trovare (posizionato tra Bagnacavallo San Potito e Fusignano)si propone come una delle migliori realtà nel suo genere.
      L’ambiente di dimensioni ridotte è arredato in maniera rustica ed accogliente e complice la cucina a vista parziale si ha un’impressione di ordine e pulizia.
      Il menù ,affisso ad una parete,è essenziale e la carta dei vini (tutti prodotti dall’agriturismo)è imperniata sul Burson che viene proposto “giovane”o invecchiato.
      In breve:
      un bis di tortelli noci e mascarpone e di lunghetti speck e radicchio veramente ottimi,stracotto con polenta parimenti buono e come dessert sabadoni con saba che mi ricordavo di aver mangiato da piccolo.
      Una bottiglia di Burson invecchiato,acqua,caffè e grappa.
      totale 25 euro a testa.
      Decisamente consigliato.
    11. sirio

      Per caso qualcuno c’è andato?

      Ieri sera e devo dire che la recensione rispecchia quanto ho trovato. L’azienda è immersa nella campagna intorno a Bagnacavallo, d’estate dev’essere piacevole, ma anche ieri sera col freddo che c’era l’atmosfera raccolta della sala col camino era particolarmente accogliente. Ci sono due sale arredate con mobili antichi, quella col camino quella che ho preferito. E il casolare mi è parso molto ben ristrutturato. E’ vero , i piatti sono limitati, ma era tutto davvero gradevole. In due abbiamo preso un tagliere misto che prevedeva prosciutto, salsiccia stagionata, un po’ di verdura sott’olio , una frittatina, un assaggio di polenta coi funghi, piadina. Poi abbiamo preso due secondi vegetariani, verdura alla griglia e frittatina di carciofi, involtino di verza con un ripieno di formaggi ..suppongo, insomma qualche stuzzicheria molto apprezzata. Una bottiglia di Burson del 2002…eravamo partiti per berne un calice, ci siamo scolati la bottiglia…, una fetta di torta di zucca accompagnata da marmellata di zucca, delicatissima! Il gentile proprietario ci ha poi offerto il nocino preparato dalla moglie, come tutto del resto. 37 euro il conto finale.
      Gli altri piatti scritti sulla lavagnetta erano tra i primi lunghetti speck e radicchio, tortelli alle erbe di campo e tagliatelle al ragù. L’altro secondo stracotto al burson e polenta e fra i dolci ieri sera avevano anche latte brulè e i sabadoni che da quanto leggo nel loro depliant, hanno valso al ristorante il premio come miglior piatto nella categoria dessert, al campionato di cucina indetto da “Agritour”, il Salone Internazionale dell’Agriturismo.
      Ci ritorno per provare il resto del menu, che considerato il “grasso” periodo natalizio mi ha portata a scegliere pietanze più leggere…..:grin:

    12. rudy

      [quote][i]Originalmente inserito da Climatic[/i]
      …….e dei prezzi cosa ci dici??

      sui 25 € vini inclusi

    13. rudy

      Agriturismo Celti Centurioni
      48012 Bagnacavallo (RA) – V. Crocetta, 10
      tel: 0545 937382
      Aperto venerdì e sabato sera, domenica a mezzogiorno e sera
      sito web:http://www.celticenturioni.it/%5DAgriturismo Celti Centurioni
      via crocetta 10, bagnacavallo, italia

      Lo consiglio vivamente.
      Propone una cucina semplice e senza fronzoli ma molto curata.
      Tutta la materia prima proviene da prodotti dell’azienda, che è a regime biologico. Per riscoprire sapori dimenticati come quello della “saba” e dei “sabadon”, per fare ricordare al nostro palato qual’è il sapore di galline e faraone da cortile. Il menu è limitato a poche pietanze scritte sulla lavagna vicino al camino ed è tutto rigorosamente concepito sul succedersi delle stagioni. L’azienda fa parte del circuito di produttori del “burson”, vitigno autoctono e a produzione limitata, della zona di Bagnacavallo, che si stà cercando piano piano di promuovere.
      Andateci a fatemi sapere cosa ne pensate.

    You must be logged in to post a comment .

  • Agriturismo Celti Centurioni
    48012 Bagnacavallo (RA) – V. Crocetta, 10
    tel: 0545 937382
    Aperto venerdì e sabato sera, domenica a mezzogiorno e sera
    sito web:http://www.celticenturioni.it/]Agriturismo Celti Centurioni
    via crocetta 10, bagnacavallo, italia

    Lo consiglio vivamente.
    Propone una cucina semplice e senza fronzoli ma molto curata.
    Tutta la materia prima proviene da prodotti dell’azienda, che è a regime biologico. Per riscoprire sapori dimenticati come quello della “saba” e dei “sabadon”, per fare ricordare al nostro palato qual’è il sapore di galline e faraone da cortile. Il menu è limitato a poche pietanze scritte sulla lavagna vicino al camino ed è tutto rigorosamente concepito sul succedersi delle stagioni. L’azienda fa parte del circuito di produttori del “burson”, vitigno autoctono e a produzione limitata, della zona di Bagnacavallo, che si stà cercando piano piano di promuovere.
    Andateci a fatemi sapere cosa ne pensate.

  • No Records Found

    Sorry, no records were found. Please adjust your search criteria and try again.

    Google Map Not Loaded

    Sorry, unable to load Google Maps API.