Pontus Jansson si definisce un “Rock balance artist”, ovvero un artista del bilanciamento delle rocce. Più facile vedere il video che spiegarlo. E’ in grado di realizzare delle sculture zen di rocce che restano in equilibrio sfidando la forza di gravita. A guardarci, pare che le rocce, che raccoglie da fiumi e laghi, siano incollate tra di loro grazie a colla o simili. Ma niente di tutto questo, i suoi ponti, le sue torri, sono semplicemente appoggiate tra di loro, e restano in equilibrio nonostante il vento o la forza di gravità. Guardando questo artista, mi viene da pensare che le famose rocce di WilyLeggi altro →

lucchetti d'amore

5 posti assolutamente da vedere e in poco tempo. Verona è una città che offre molti spunti di interesse per essere visitata, sia per la storia, sia per i luoghi da vedere e da vivere. Forse neanche un veronese è mai riuscito a vedere tutto quello che offre, e allora come fare se abbiamo a disposizione solo un giorno o se la visitiamo di passaggio? Cerchiamo di ottimizzare il nostro tempo visitando in maniera intelligente i luoghi più famosi, da non perdere. Premessa: la città ha una vasta area pedonale, che unisce più monumenti e scorci famosi, quindi dobbiamo pensare di lasciare la nostra autoLeggi altro →

turisti saltano sul ponte di vetro zhangjiajie

Scorciatoie o prove di coraggio? Quello che al momento detiene il record di lunghezza si trova nella zona di Randa, in Svizzera, ed stato inaugurato nell’agosto del 2017. Unisce due versanti di una montagna, per una lunghezza di 494 metri. Sembra uscito da un racconto fiabesco, ma se lo vuoi attraversare ti conviene non guardare di sotto visto che è sospeso nel vuoto ad 86 metri di altezza. La foto rende più l’idea delle fredde misure. Per attraversare a piedi il ponte servono circa una decina di minuti. A meno che non guardi giù e ti blocchi come un mulo. Per realizzarlo sono servite soloLeggi altro →

Cosa può esserci di tanto bello in una enorme e sconfinata distesa di sale? L’acqua che si cela sotto il primo strato di sale permette di creare un enorme specchio, che riflette i colori della natura permettendo scatti spettacolari, unici, e anche passeggiate in un ambiente unico. E’ un vero e proprio mare bianco che riflette la natura circostante. Ogni tanto dalla superficie emerge qualche isolotto, popolato di cactus. A fare da contorno montagne e lagune popolate di fenicotteri. Questo lago salato si trova in Bolivia, ed è vasto oltre 10 mila km quadrati. Il Salar de Uyuni si trova nel sud ovest della Bolivia,Leggi altro →

macaco giapponese

Lo spettacolo creato da madre natura in questa galleria fotografica delle immagini più belle premiate nel concorso Nature Photographer. Le foto vincitrici lasciano a bocca aperta, grazie a questi professionisti dello scatto naturale. Le categorie sono quattro: paesaggi, mondi sommersi, fauna selvatica e antenati. Il vincitore assoluto è stato Jayaprakash Joghee Bojan, che grazie alla sua fotografia sugli oranghi ha guadagnato il premio ha ottenuto 7,500 dollari e un servizio sulla rivista National Geographic. Scopriamo tutti i vincitori e sopratutto godiamoci lo spettacolo della natura. Qual è la tua foto preferita? Categoria foto dall’alto Categoria Panorami Panorami, la scelta dei lettori: tramonto con arcobaleno. AlleLeggi altro →

Il curioso quanto raro fenomeno è accaduto a Taipei, il 30 novembre 2017. Due scienziati taiwanesi, mobilitando anche gli studenti, hanno registrato e documentato l’arcobaleno durato più a lungo di tutti. Ecco le foto e il video. Secondo Chou Kun-hsuan e  Liu Ching-huang (professori del dipartimento di scienze meteorologiche), l’arcobaleno ha inizato a vedersi alle 6.57 del mattino e ha resistito fino alle 15.55, per una durata di quasi 9 ore. Il precedente record era del 1994, a Wetherby in Yorkshire (Inghilterra), che durò appena 6 ore. “Dopo quattro ore, abbiamo mobilitato tutti i nostri studenti e abbiamo iniziato a informare tutti nella scuola di scattare fotografieLeggi altro →