turisti saltano sul ponte di vetro zhangjiajie

I ponti pedonali più lunghi del mondo. Li attraverseresti?

Scorciatoie o prove di coraggio? Quello che al momento detiene il record di lunghezza si trova nella zona di Randa, in Svizzera, ed stato inaugurato nell’agosto del 2017. Unisce due versanti di una montagna, per una lunghezza di 494 metri. Sembra uscito da un racconto fiabesco, ma se lo vuoi attraversare ti conviene non guardare di sotto visto che è sospeso nel vuoto ad 86 metri di altezza. La foto rende più l’idea delle fredde misure. Per attraversare a piedi il ponte servono circa una decina di minuti. A meno che non guardi giù e ti blocchi come un mulo.

Per realizzarlo sono servite solo 10 settimane, ed è largo 65 centimetri. Grazie a questa scorciatoia volante, gli escursionisti possono risparmiare un tratto di 4 ore e concentrarsi solo sulla parte più alta dell’escursione. Batte, in lunghezza, il precedente record del ponte sul canyon di Zhangjiajie nella provincia di Hunan: lungo “soli” 430 metri, si trova sospeso a ben 300 metri di altezza, ma il fattore impressionante è il fondo di vetro, completamente trasparente, che ti danno la sensazione di camminare nel vuoto. Questo ponte si trova all’interno del Zhangjiajie National Forest Park, ed è in grado di accogliere fino ad 800 persone contemporaneamente. Il regolamento prevede l’uso di occhiali da sole protettivi, e lo sconsiglia a persone debole di cuore. Non c’è scritto di non saltare sui vetri trasparenti che fanno da pavimento. Anzi, in un’esibizione di sicurezza, delle persone hanno provato a distruggere uno di questi vetri con un’enorme mazza ma la struttura ha retto. Dopo l’incidente del 2016, dove la passarella di vetro posta nel Yntaishan Scenic Park, aveva cominciato a mostrare delle crepe, scatenando il panico dei turisti che lo stavano attraversando, le autorità cinesi vogliono dimostrare che tali ponti panoramici sono all’altezza. In ogni senso. Se avete in mente di andare in Cina, questo ponte permetterà di vivere ancor più intensamente i bellissimi paesaggi di questo parco nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.